The Spirit of Christmas
Gesù incontra i ragazzi di South Park
 

Il cortometraggio vede l'arrivo di Gesù (si si, avete letto bene) nella cittadina di South Park, alla ricerca della persona che da tanto tempo monopolizza il periodo e la notte di Natale: Babbo Natale in persona. Gesù viene accolto da quattro marmocchi di circa otto anni che lo portano ad incontrare l'eterno rivale; scoppia così, dopo accuse reciproche, una battaglia assolutamente divertentissima (!?) sullo stile di Mortal Kombat, con tanto di colonna sonora e colpi segreti a base di sfere infuocate e cristalli di ghiaccio. Durante il feroce combattimento scorrono gli insulti e cadono vittime della furia distruttiva diversi bambini che si radunavano intorno a Babbo Natale. Una intuizione brillante dei quattro marmocchi, anzi tre poiché uno viene decapitato da uno "yoch-tookie" di Babbo Natale, suggerita loro da un noto pattinatore americano (!?), risolve la situazione e i due combattenti ammettono reciproche colpe facendo la pace ed offrendosi granite all'arancia. I tre sopravvissuti se ne vanno dunque cantando canzoncine, mentre il cadavere del loro compagno viene portato fuori scena da un branco di ratti; la dissolvenza finale scende sulla landa innevata di South Park, con angeli calati dall'altro mediante pratiche funi di ancoraggio e recanti il cartello con la scritta "FIN"...

 

 

Un momento della battaglia tra Gesù e Babbo Natale.
 
La Sceneggiatura
Il Sito ufficiale di Distribuzione
 

 
 
 
Ritorna all'Indice 
 
Ritorna a


Inviate i vostri suggerimenti, consigli, critiche e commenti a:
 
Luca Fava
Autore: Luca Fava (Copyright © 1997)